Fondazione Ansaldo

Italian
Fondazione Ansaldo
 

Lo studio e la ricerca sui temi della storia e della cultura dell’impresa, dei caratteri strutturali e delle trasformazioni dei sistemi e delle politiche industriali e dei mercati costituiscono una delle più prestigiose finalità statutarie della Fondazione.
Per il raggiungimento di tali obiettivi è stata istituita la Commissione Ricerche e Progetti Scientifici che, operativa dal maggio 2008, ha prodotto pareri, indicazioni ed ha promosso le ricerche:

- Lo Stato da gestore di grandi imprese a referente nel loro governo, curata da Giangiacomo Nardozzi, professore ordinario di Economia presso la Facoltà di Ingegneria dei Sistemi del Politecnico di Milano; il quadro giuridico nel quale collocare questo studio è stato fornito dalla ricerca Golden Share e Fondi Sovrani: lo Stato nelle imprese tra libertà comunitarie e diritto statale, curata da Sergio Maria Carbone, professore ordinario di diritto internazionale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Genova.

- Smart City: tecnologia e creatività a supporto dell’innovazione, curata da Alberno Colorni, Federico Lia e Donatella Sciuto, tutti del Politecnico di Milano.

- Evoluzione della grande impresa e catene globali del valore, curata da Giovanni Zanetti, Professore emerito di Economia dell’Impresa, Università di Torino e associato di ricerca, Ceris-Cnr, coadiuvato dal Prof. Enrico Filippi, Professore di Economia Aziendale, Università di Torino e associato di ricerca, Ceris-Cnr e dal Prof. Secondo Rolfo, Direttore del Ceris-Cnr.

Nelle ricerche sono stati impegnati decine di studiosi tra docenti, esperti e ricercatori junior appartenenti a università e centri di ricerca italiani ed europei.
L’andamento delle ricerche è contornato da momenti di riflessione e scambio aperti al mondo dell’impresa e della ricerca universitaria. Anche il patrimonio archivistico e documentale custodito dalla Fondazione, inoltre, è oggetto di studi e ricerche: sempre sui temi della storia e della cultura d’impresa vengono annualmente registrati, nelle sale studio della Fondazione, numerosi studiosi e laureandi provenienti soprattutto da università italiane.
A partire dalle ricerche promosse la Fondazione opera per favorire sia l’incontro tra le figure intellettuali che hanno l’impresa come interlocutore o come centro della propria azione, sia l’incontro tra le varie discipline che analizzano scientificamente i saperi originati dall’azione imprenditoriale.

 

 

 

Fondazione Ansaldo usa cookies per migliorare l'esperienza di navigazione dell'utente.
We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. Per conoscere i cookies usati da questo sito, vi invitiamo a leggere la privacy policy.

Accetto i cookies da questo sito.